Coding: la lingua dei bambini

Tecnologia in famiglia, il glossario per impararla coi nostri figli, con gli esperti di Coder Kids


Coding, robotica, canale YouTube, scratch, thinkering, Arduino…quante parole nuove sempre più sulla bocca dei nostri figli. Servirebbe un glossario tecnologico per genitori. Eccolo…In collaborazione con Coder Kids, che da anni organizza corsi di programmazione per bimbi nelle scuole e a domicilio. Un volta al mese parliamo di una parola “nuova”, per renderla più amica anche a mamme e papà dei nativi digitali

Partiamo dall’inizio: il coding.

CODING: UN LINGUAGGIO UNIVERSALE CHE I BAMBINI E I RAGAZZI DEVONO IMPARARE COME LA GRAMMATICA ITALIANA

«In futuro, non conoscere il linguaggio dei computer sarà com’è oggi essere analfabeti o incapaci di contare» (Dan Crown, visiting professor di computer science alla Leeds University). Perché? Perché il codice è sempre più dietro ogni aspetto della nostra vita quotidiana, è diventato una grammatica universale nel mondo dell’Internet delle cose. C’è un processo di coding non solo dietro siti internet e videogiochi, ma anche dietro i nostri smartphone, le nostre Tv, i nostri negozi online…

COSA E’ IL CODING?

Il coding è la scrittura del codice, cioè scrivere istruzioni, comandi che spiegano al computer come fare succedere certe cose, servono a far funzionare gli strumenti digitali. Programmare significa dare ordini a un computer in un linguaggio a lui comprensibile. Un programma, quindi, trasforma il computer in uno strumento utile per un certo scopo, semplicemente descrivendo alla macchina come si deve comportare e in quale occasione. I comandi sono fatti di codici e numeri, basta metterli nell’ordine giusto e il computer fa quello che dici tu. I comandi devono essere molto precisi e devono tener conto di ogni possibilità, perché i computer non hanno la capacità di pensare in modo autonomo!

 

PERCHE’ IL CODING È UTILE ALLE NUOVE GENERAZIONI?

  • Il coding è uno strumento utile per insegnare ai ragazzi a immaginare, progettare e pensare in modo strutturato
  • Imparando a programmare i bambini acquisiscono un nuovo mezzo per esprimere la propria creatività
  • Essere padroni del coding aiuta a governare le macchine, sapendo scrivere il loro linguaggio e non più solo leggerlo.- Scoprire il mondo che si nasconde dietro le App e i giochi che ogni giorno usano, aiuta i ragazzi a vivere la tecnologia in modo attivo.
  • Il mondo del lavoro richiede in misura sempre maggiore una conoscenza almeno basilare di programmazione, utili ormai ben al di fuori dell'ambito specialistico.

 

IL CODING: IMPARARLO A MILANO

Coder Kids offre corsi e laboratori di coding, robotica educativa e creatività digitale per bambini e ragazzi. I corsi si svolgono nelle scuole durante l'orario didattico e in vari spazi (scuole, aule polifunzionali, sede CoderKids) dopo la scuola. Organizzano anche lezioni a domicilio, individuali o per piccoli gruppi.

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

coding bambini come impararlo
coding tecnologia bambini

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!