Festa di Halloween in casa: tutorial per non impazzire

Parti in anticipo, pianifica i tempi, tieni occupati i bambini, non strafare ed prova due attività salva-genitori. I consigli di Rapanello Entertainment


Festa di Halloween in casa? Hai deciso di organizzare un party per i tuoi bimbi e ora ti stai chiedendo: “come sopravvivere?” L’impresa sembra ardua, così abbiamo chiesto aiuto a un professionista delle feste, il familyfriendly Rapanello Entertainment, che da oltre 10 anni per famiglie e le aziende organizza la festa su misura dedicate ai bambini.

HALLOWEEN IN CASA CON I BAMBINI: MAMME PARTITE IN ANTICIPO, PIANIFICATE E ORGANIZZATE I TEMPI

  • Lista invitati. Entro il weekend precedente Halloween cerca di avere le conferme agli inviti, così da avere il numero preciso di bambini che busseranno alla tua porta. Sapere quanti sono e quanti anni hanno è fondamentale
  • La spesa: falla presto. Fai con anticipo (non il giorno prima) l’elenco della spesa per la merenda/cena e procurati tutte le cose che servono per i lavoretti, gli allestimenti, i giochi, l’atmosfera, la musica
  • Organizza il tempo Fatti uno schema della festa, momento dopo momento, tenendo i tempi e dandoti il ritmo. Arrivo, merenda, gioco 1, laboratorio 1, merenda, sfilata maschere, gioco 2 ecc.…. La programmazione è essenziale sempre alle feste, in casa ancora di più
  • Pensa a un piano di riserva. Due ore con i bambini sono 120 minuti, sono tanti! E ogni gioco o attività che programmi durerà molto meno di quello che pensavi e speravi. Quindi servono tre o quattro cose che tieni di riserva, in caso di bisogno.

 

FESTA PER BAMBINI IN CASA PER HALLOWEEN: GENITORI TENETELI OCCUPATI E NON STRAFATE

  • Rendi i bambini protagonisti e falli agire. In casa i bambini si tengono occupati, sono i protagonisti assoluti. Come? Falli lavorare, è il bello della festa in casa. E più sono occupati, più sono “tranquilli” Ogni attività deve essere organizzata e guidata, ma con poche e chiare regole. Se proponi un laboratorio creativo per fare decorazioni, non riempire il tavolo di strumenti e materiale. Non aggiungere confusione
  • Non fare l’animatore. Sei il genitore organizzatore, non diventare l’animatore della festa. Non è il tuo ruolo e non funzionerebbe. Basta proporre, seguire e dare indicazioni e aiuto. E cercare di divertirti con loro.
  • Non voler strafare. Proponi cose semplici, che magari hai già fatto con i tuoi bimbi Sei un aiuto, non sei il protagonista

 

FESTA FAI DA TE PER IL 31 OTTOBRE: MAMME E PAPA' DATE DELLE REGOLE E ORGANIZZATE LO SPAZIO

  • Fissa delle regole e dichiarale a inizio festa. Per esempio “la stanza di mamma e papà è chiusa e così resta”, “ci si toglie le scarpe all’entrata…” Ecc…
  • Prepara gli spazi, studiandoli. Libera la casa il più possibile, più c’è spazio vuoto e meglio è. Dedica una camera a tutto ciò che non vuoi venga toccato. E vieta l’ingresso a quella stanza
  • Riduci al minimo gli spostamenti. Pensa che più i bambini hanno le “cose sotto mano” e meno devono spostarsi. Quindi a fianco del tavolo della merenda e del posto dove fanno il laboratorio, metti il cestino della spazzatura dove buttare le cose…

 

FESTA A TEMA HALLOWEEN: DUE GIOCHI-ATTIVITA’ SALVA GENITORI

  • Una sana competizione aiuta. I bambini quando sono in maschera tendono a fare più confusione. Come puoi contenere un fantasma? Attiva una sana competizione. Organizza una sfilata con messa in scena delle varie maschere. Ogni invitato dovrà “far vivere” il personaggio da cui è travestito: con un’azione, una scenetta, un racconto. Sarà premiato non il costume più bello, ma il personaggio più riuscito
  • L’allestimento lo fanno gli invitati. Se hai poco tempo per allestire casa puoi farlo fare a loro. Una delle attività può essere “lavorate a fare diventare questo salotto una casa degli spiriti”. Musica d’atmosfera, materiale giusto, qualche tua dritta. E saranno occupatissimi a trasformare il tuo salotto!

 

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Halloween feste bambini milano
come organizzare una festa di halloween per bambini

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!