Parco Ravizza con i bambini

Il giardino con area giochi, tra bocconiani e stilisti


Quante volte, spingendo una carrozzina al parco, avete pensato che sarebbe stato più interessante non avere attorno solo colleghi nonni e genitori? Quante volte avete cercato stimoli diversi da alberi secolari e aiuole di fiori? Il parco Ravizza, che onestamente non offre molto in fatto di aree gioco per bambini, è invece perfetto per il people watching: l’arte di osservare le persone e di indovinare le tendenze di costume prossime venture.


L'angolo dei bocconiani
 

Appostatevi, per credere, all’angolo tra viale Toscana e via Vittadini: al mattino, e intorno all’ora di pranzo, ci passano gli aspiranti stilisti e fashion designer dello ied Moda Lab che ha sede al 3 di via Pompeo Leoni. Oppure sedetevi al polo opposto del parco, dove via Bach incrocia via Bocconi: regno indiscusso dei bocconiani che studiano sui prati a sinistra del vialone alberato che collega via Bocconi a via Vittadini. Un’attenta osservazione dei primi e dei secondi e scoprirete quali sono i must della moda e della tecnologia del momento. E se avete voglia di stimoli culturali, sappiate che la libreria Egea, all’8 di via Bocconi, che offre anche una vasta scelta di articoli di cartoleria e qualche volume per bambini, è a tre minuti a piedi dal parco.

 

Tra sabbia e gonfiabili
 

E quando i bambini scalpitano? L’unica area giochi del parco, che è recitanta e offre pavimento morbido su cui poggiano un paio di dondoli, altamente, un castello e una vasca della sabbia, si trova sul lato di via Vittadini. E nel violone, su cui trovate una fila di bagni chimici, un cassone per la raccolta di abiti usati e perfino un box per la pulitura self service dei cani, ospita spesso dei gonfiabili a pagamento. Se i bambini non sono troppo piccoli, potete approfittare del “percorso vita” che si snoda attraverso il parco: pertiche, sbarre per trazioni, travi in legno e anelli che usano per allenarsi anche i molti runner del Ravizza. E in caso di pioggia improvvisa, rifugiatevi alla giocheria Miele (in via Pietrasanta n.14) che dista meno di 10 minuti a piedi

 

Colpo d'occhio
 

Il parco, costruito tra l 1903 e il 1905, ha una pianta rettangolare ed è quindi molto facile da girare. E quel che c’è – a cominciare da un paio di belle aiuole fiorite e da un chiosco che vende panini e gelati sul lato di via Vittadini – lo si vede ad occhio. Ma se i suoi 60mila quadrati ombreggiati da ippocastani, platani, tigli e querce non fossero sufficienti a far addormentare il vostro bambino in carrozzina, attraversate viale Toscana, imboccate via Pomepo Leoni e sconfinante nel nuovissimo giardino creato davanti alle case nuove di via Spadolini.

 


Valentina Viti
L'Antenna di Zona di Radiomamma: Valentina Viti
Biografia

Parco Ravizza bambini Milano
Parco Ravizza giardini per bambini a Milano

Zona

Zona 5 - Porta Ticinese, Lodovica, Vigentino, Chiaravalle, Gratosoglio

Familyfriendly correlato:


Segnala un itinerario da pubblicare sulla nostra Agenda, App e Newsletter

Segnala un itinerario

Scarica l'APP di
Radiomamma!