Arte: la mostra che insegna ai bambini a guardare il mondo

Visite interattive con Ad Artem alla mostra Georges de La Tour a Palazzo Reale


E se un artista del 600 insegnasse alle nuove generazioni che non tutto è come appare? Succede alla mostra Georges de La Tour L’Europa della Luce. È sì, a seconda di dove Georges de La Tour metteva la luce, da gran regista, ci diceva o non diceva qualcosa. La storia e il messaggio cambiano a seconda di dove guardi. Escono così i bambini accompagnati dalle guide del familyfriendly Ad Artem che propone visite guidate con laboratorio dai 4 anni in su alla mostra aperta fino al 7 giugno a Palazzo Reale. Claudia Rifaldi è guida e ideatrice del progetto didattico per scuole e famiglie di Ad Artem alla mostra di Georges de La Tour

MOSTRA: UN’ESPOSIZIONE CHE PIACE E AFFASCINA I BAMBINI E I RAGAZZI

Partiamo dall’allestimento, che è la prima caratteristiche familyfriendly di questa mostra. Cattura i bambini (e non solo), perché tutto è molto ampio. Sale grandi, con tele molto grandi e tanto spazio, che ti permettono di immergerti nel mondo dell’artista. Insomma, un allestimento che ti lascia anche tanto spazio per godere dell’opera…. E poi il tema: la luce e quindi il buio e le ombre. Il contrasto, che appare immediato, colpisce subito l’immaginazione dei bambini e li trascina.

GEORGES DE LA TOUR A MILANO: I BAMBINI IMPARANO UN METODO CHE INSEGNA A APPROCCIARSI ALL’ARTE E AL MONDO

È una mostra che insegna ai bambini e ai ragazzi come ci si deve porre davanti a un’opera d’arte. I suoi quadri, tradizionali e ricchi di dettagli, fanno capire (grazie a quello che le guide portano a scoprire) che per vedere davvero un artista bisogna vere alcuni strumenti: non dare nulla per scontato e farsi tante domande. Per approcciarsi a un’opera, di qualunque epoca sia, bisogna darsi il tempo di osservarla pezzo per pezzo, per scoprire ogni volta un dettaglio nuovo che ci dice qualcosa di nuovo. Davanti all’arte bisogna andare aldilà di quello che ci dicono i nostri occhi, come veri detective bisogna andare a scovare ogni segreto e ciò che c’è dietro. E George aiuta in questo perché è come un regista che in base alla luce ci racconta qualcosa e qualcosa lo nasconde. Alla fine della visita hai imparato una metodologia, per guardare un’opera d’arte ma anche per guardare il mondo e le immagini che ci circondano. A seconda di dove l’autore mette la luce dice o non dice qualcosa

MOSTRA GEORGES DE LA TOUR A PALAZZO REALE: VISITE GUIDATE INTERATTIVE PER FAMIGLIE E SCUOLE CON AD ARTEM

Famiglie con bambini (nel weekend) e scuole (durante la settimana) possono visitare la mostra seguendo le visite guidate ludico interattive di Ad Artem.

Hai paura del buio? | Visita laboratorio Bambini 4-5 anni

Lo strumento è una candela, che accendi e spegni con l’immaginazione per guardare le opere in mostra. In laboratorio si lavora in squadra con mamma o papà sulle ombre, per vincere la paura del buio!

Accendiamo la luce su Georges de La Tour | Visita laboratorio Bambini 6-10 anni

Fai il detective, con tanto di lente d’ingrandimento, per esplorare i dipinti esposti e scovare indizi. Chi sono i personaggi ritratti e cosa raccontano gli oggetti accanto a loro? Cosa avrà voluto rivelarci l’autore? Quello che Georges ha messo “illuminato” è quello che ti racconta e tu detective vai oltre… Poi in laboratorio, cambio rotta. Immagina cosa c’è nelle parti in ombra dei dipinti e metti al buio le parti che lui invece ha illuminato. Ne esce una storia diversa?

T’illumino la scena | Visita laboratorio Ragazzi + 10 anni

Durante la visita vai a caccia di indizi e dettagli per capire l’autore: cosa è in ombra e cosa in luce? Tutto è illuminato con un motivo, lo scoprirai. Poi in laboratorio metti in scena un tableau vivant. I partecipanti entrano nell’opera trasformandosi in comparse e registi. Ti metti nelle pose dei personaggi delle opere e così ti senti dentro le opere. E le tele di Georges de La Tour si trasformano in opere contemporanee

 

Info sul calendario delle visite

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Georges de La Tour a Palazzo Reale
Visite guidate con Ad Artem alla mostra Georges de La Tour a Palazzo Reale

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!