Esame di Terza media 2018: cosa cambia

Scendono da 5 a 3 le prove scritte, commissari solo interni, cancellato il voto di condotta e gli Invalsi escono dall'esame


Nuovo esame di terza media quest’anno per i ragazzi Solo tre prove scritte, Invalsi ad aprile (ma non faranno media per il voto finale), abrogato il 5 in condotta, professori solo interni!

 

 

TERZA MEDIA 2018: TEST INVALSI X ESSERE AMMESSI MA NON FA MEDIA

Le prove Invalsi in terza media non fanno più parte dell’Esame (ma sono obbligatorie per essere ammessi a giugno). Gli Invalsi saranno ad aprile (tra il 4 e il 21). Due novità. Si faranno al computer e oltre a italiano e matematica, si aggiunge l’Inglese. Sono obbligatori, per essere ammessi agli Esami, ma non faranno media per il voto di ammissione né per quello finale dopo gli Esami

 

DSA: PROVE INVALSI APRILE 2018

I ragazzi DSA con certificazione durante gli Invalsi possono usare misure compensative e dispensative

Misure compensative: 15 minuti in più di tempo per ogni prova, dizionario, donatore di voce per l’ascolto individuale in audio-cuffia, calcolatrice

Misure dispensative: esonero dalla prova di Inglese per gli alunni con DSA dispensati dalla prova scritta di lingua straniera o esonerati dall’insegnamento della lingua straniera.

 

NUOVO ESAME DI TERZA MEDIA: REQUISITI PER L’AMMISSIONE

Per essere ammessi è necessario aver frequentato almeno tre quarti delle ore annuali, non aver ricevuto sanzioni disciplinari che comportano la non ammissione all’Esame e aver partecipato a tutte e tre le prove Invalsi. Non è fondamentale avere almeno la sufficienza in tutte le discipline. Novità: sparisce il voto di condotta, al suo posto troverai un giudizio. Ma ognuno arriva agli esami di giugno con un voto di ammissione.

 

COMMISSIONE INTERNA AGLI ESAMI DI TERZA MEDIA A GIUGNO: LE PROVE CON I PROF DELLA SCUOLA

Commissione interna. Sarà composta da tutti i docenti delle classi terze (quindi insegnanti interni) e presieduta dal dirigente scolastico della scuola. Ogni commissione si divide in sottocommissioni, una per ogni classe, composte a loro volta dai docenti del consiglio di classe. Questo vuol dire che all'esame gli studenti saranno interrogati e giudicati da professori che conoscono e li conoscono

 

ESAME DI TERZA MEDIA: 3 PROVE SCRITTE

Da 5 diventano 3: Italiano, Matematica e una lingua straniera

Quella di Italiano dovrà comprendere un testo narrativo o descrittivo (racconto di una storia), un testo argomentativo (esposizione della propria opinione) e una traccia di comprensione e sintesi di un testo letterario, divulgativo, scientifico (capacità di sintesi). Per ogni tipo di testo, la commissione deve ideare le tracce.

 

La prova di Matematica "sarà strutturata con problemi articolati su una o più richieste e quesiti a risposta aperta. Potranno rientrare nelle tracce anche metodi di analisi, organizzazione e rappresentazione dei dati, caratteristici del pensiero computazionale" (MIUR).

Per la prova di lingue straniere si richiede che lo studente abbia raggiunto almeno le competenze linguistiche di livello A2 per l'Inglese e A1 per la seconda lingua comunitaria.

 

ORALE E TESINA AGLI ESAMI DI TERZA MEDIA

La prova orale comincia con la presentazione della tesina preparata dal ragazzo. Questo è uno dei pochi elementi che non cambiano. La tesina è su un argomento a scelta dello studente, che possa avere collegamenti con le materie su cui sarà interrogato. L’orale è un colloquio in cui la commissione ha l'obiettivo di valutare le capacità di argomentazione, di risoluzione di problemi, di pensiero critico e riflessivo, di collegamento fra le varie materie oggetto dell'esame. Si terrà conto anche delle competenze nella materia di Cittadinanza e Costituzione.

 

VOTO FINALE ALLE MEDIE: SPARISCE IL 5 IN CONDOTTA

Il voto finale viene determinato dalla media fra il voto di ammissione e la media dei voti delle prove scritte e del colloquio. Novità: potrà essere data anche la lode. Alla fine verrà dato alle famiglie un documento che è una certificazione delle competenze, con una parte dedicata alla descrizione dei livelli conseguiti negli Invalsi

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Esame terza media 2018
esame terza media 2018 cosa cambia

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!