Mezzi pubblici gratis a Milano dai 10 ai 14 anni

La proposta è allo studio. Per le famiglie milanesi significherebbe un risparmio di 200 euro l’anno a figlio. Ecco come funziona il trasporto oggi per bambini e ragazzi

 


Metro, tram e autobus gratis fino a 14 anni anche se viaggi da solo. Potrebbe iniziare con una buona notizia per le famiglie milanesi il nuovo anno scolastico. 6mila ragazzi potrebbero andare a scuola, a musica, a calcio e danza da soli, usando i mezzi pubblici gratuitamente. Oggi si muovono gratis solo se sono accompagnati. La proposta è arrivata questa settimana dalla consigliera comunale del Pd, Alice Arienta ed è una delle agevolazioni che la giunta ha preso in considerazione nella bozza di manovra di bilancio del 2019 (quella che porta i biglietti da 1,5 euro a 2 euro), facendo già i conti: costerebbe un milione e mezzo di euro

BAMBINI E RAGAZZI SU TRAM, METRO E AUTOBUS A MILANO: COME FUNZIONA ORA

Bambini da 0 a 5 anni compiuti: Viaggiano gratis se la persona che li accompagna ha un biglietto o abbonamento validi. Anche passeggini e carrozzine non pagano il biglietto.

Bambini da 6 a 10 anni compiuti: Viaggiano gratuitamente fino al massimo a due bambini per ogni adulto che li accompagna con un documento di viaggio valido.

I bambini devono avere con sé un documento che provi l’età. Le agevolazioni valgono su tutti i mezzi, metro e di superficie. Scolaresche e gruppi organizzati devono invece avere il biglietto o l’abbonamento personale

Ragazzi dai 10 ai 14 anni: In tuta la Lombardia viaggiano gratis su tutti i mezzi di trasporto pubblico urbano e interrurbanose accompagnati durante il tragitto da un familiare adulto in possesso di un documento di viaggio valido. Ma è necessario compilare il modulo di autocertificazione Clicca qui

Il modulo permette di viaggiare subito in modo agevolato per 60 giorni. Per poter continuare ad usufruire dell’agevolazione, bisogna compilare un nuovo modulo di autocertificazione o stampare la tessera Io viaggio in famiglia o richiederla presso l’ATM POINT di Duomo. Bisogna sempre avere con sé il modulo o la tessera Io viaggio in famiglia e un documento di identità (sia il ragazzo sia l’accompagnatore)

ALLE MEDIE DA SOLI CON I MEZZI PUBBLICI A MILANO: QUANTO SPENDONO I RAGAZZI OGGI

I ragazzini da 10 a 14 anni che vanno a scuola da soli e usano autobus, metro o tram oggi spendono per un abbonamento mensile 22 euro, per uno annuale 200 euro.

 

ABBONAMENTI SUI MEZZI PUBBLICI PER FAMIGLIE A MILANO

 

I genitori, con a carico almeno 4 figli conviventi, hanno la possibilità di acquistare l’abbonamento urbano annuale scontato del 50%:165 euro anziché 330 euro

 

DETRAZIONI IRPEF PER FAMIGLIE PER LE SPESE PER I MEZZI PUBBLICI

Ricordati che c’è una detrazione Irpef del 19% per le spese sostenute per l’acquisto degli abbonamenti ai servizi di trasporto pubblico locale, regionale e interregionale, per un massimo annuo di 250 euro. L’agevolazione riguarda sia la spesa che effettui per te stesso sia quella che fai per tuoi familiari fiscalmente a tuo carico (i figli per esempio).

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Ragazzi biglietti metro e tram milano
Mezzi di trasporto a Milano per bambini e ragazzi

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!