Bonus babysitter e campus estivi 2021: al via le domande

A chi spetta e come ottenere il contributo di 100 euro a settimana per tate e servizi integrativi e ricreativi per l'infanzia

 


Da oggi (8 aprile) puoi fare richiesta per il bonus baby-sitting per avere un aiuto economico per la babysitter o per centri estivi e servizi integrativi per l'infanzia, servizi socioeducativi territoriali, centri con funzione educativa e ricreativa e servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia.

BONUS BABYSITTER: CHI PUO' CHIEDERLO, COME FARE DOMANDA E A COSA TI SERVE

Chi può chiederlo:

  • lavoratori iscritti alla gestione separata INPS
  • lavoratori autonomi
  • personale del comparto sicurezza, difesa e soccorso pubblico, impiegato per le esigenze connesse all'emergenza epidemiologica da COVID-19
  • lavoratori dipendenti del settore sanitario, pubblico e privato accreditato, appartenenti alla categoria dei medici, degli infermieri, dei tecnici di laboratorio biomedico, dei tecnici di radiologia medica e degli operatori sociosanitari
  • lavoratori autonomi iscritti alla Casse di previdenza e non iscritti all'INPS, dietro comunicazione, da parte delle rispettive casse, del numero dei beneficiari.

Per quali motivi puoi chiederlo: 

  • figlio under 14 in Dad per scuole chiuse
  • figlio under 14  a casa da scuola perchè positivo
  • figlio under 14 in quarantena disposta dal Dipartimento di prevenzione della ASL.

Non puoi accedere al bonus se:

  • L’altro genitore non è in congedo parentale per Covid, in smartworking
  • Usufruisci del bonus asilo nido 2021

Come funziona:

Il bonus, 100 euro massimo a settimana, viene erogato mediante il libretto famiglia (clicca qui per sapere come funziona il libretto famiglia) e può essere usato anche per i centri estivi e servizi integrativi per l'infanzia, servizi socioeducativi territoriali, centri con funzione educativa e ricreativa e servizi integrativi o innovativi per la prima infanzia. Clicca qui per leggere le regole di gestione del lavoro della tua babysitter in periodo Covid 

Come si fa la domanda:

Puoi chiederlo fino al 30 giugno

  • Vai sul sito www.inps.it, clicca “Prestazioni e servizi” poi “Tutti i servizi” poi “Domande per Prestazioni a sostegno del reddito” infine clicca su “Bonus servizi di baby-sitting”. Ti serve SPID almeno di livello 2, Carta di identità elettronica (CIE), Carta nazionale dei servizi (CNS), o tramite il PIN di tipo dispositivo rilasciato dall’Istituto.
  • Chiedi a un patronato di fare la domanda

 

 

 

 

 

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Bonus baby-sitting 2021
Come chiedere il bonus babysitter per il 2021

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Radiomamma card Ottieni Radiomamma Card Scopri i vantaggi

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!