Dote scuola 2019: al via le domande

Dal 15 aprile al 14 giugno puoi chiedere il contributo per la retta della scuola paritaria, per comprare libri e tecnologia per medie e superiori. Ecco come fare domanda


Dote scuola, al via le domande dal 15 aprile al 14 giugno, solo online. La Dote scuola è un contributo della Regione Lombardia, per le famiglie. Ne esistono diversi tipi per gli studenti lombardi che frequentano le scuole statali, le scuole paritarie e gli istituti di formazione e istruzione professionale. Ecco quali sono, come ed entro quando richiederli. RICORDATI: Sono valide le certificazioni ISEE richieste in data successiva al 15 gennaio 2019.


BUONO SCUOLA

È un contributo solo per gli studenti che scelgono scuole paritarie (primarie, secondarie di primo grado e di secondo grado) e che quindi pagano una retta e per i ragazzi che frequentano percorsi di istruzione e formazione professionale. I contributi variano a seconda dell’ISEE e all’ordine e grado della scuola frequentata. Con ISEE da 28.001 a 40.000 (fascia massima) i contributi sono 300 euro (primaria) 1000 euro (scuola media) 1300 euro (superiori). (i contributi rimangono quelli dell’anno precedente)

LIBRI DI TESTO E DOTAZIONI TECNOLOGICHE

E’ un contributo per l’acquisto di libri di testo e/o dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica. È per gli studenti delle scuole medie e del primo biennio delle scuole secondarie superiori statali, paritarie e dei percorsi di formazione professionale. Sono esclusi gli alunni delle scuole primarie, perché a loro lo Stato garantisce i libri di testo gratuiti. Il valore del buono è determinato in relazione alla fascia ISEE e all’ordine e grado di scuola frequentata. I contributi vanno da un minimo di 90 euro ad un massimo di 240 euro a seconda dell’ISEE e all’ordine e grado della scuola frequentata

Cosa puoi comprare con questo contributo:

  • Libri di testo: libri di testo cartacei e/o digitali; vocabolari e libri di narrativa (anche in lingua) consigliati dalle scuole
  • Dotazioni tecnologiche: Hardware: PC, Tablet o E-book; Software (Programmi e sistemi operativi ad uso scolastico anche per DSA e disabilità); materiale per archiviazione di dati (chiavette USB, CD-ROM, Memory card, hard disk esterni); calcolatrici elettroniche; materiale per disegno tecnico (compasso, righe e squadre, goniometro ecc. ) non materiale di consumo; materiale per disegno artistico (pennelli, spatole ecc.) non materiale di consumo; strumenti per protezioni individuali ad uso laboratoriale

Cosa non puoi comprare
I prodotti di consumo (penne, matite, pennarelli, quaderni, fogli, ecc.), diari e cartelle e astucci

COME FARE DOMANDA

Solo online dal 15 aprile al 14 giugno. Se è la prima volta che fai domanda devi registrarti, compilando l'apposito modulo online (serve e-mail e codice fiscale). Fatta la domanda l’ammissione alla dote ti verrà comunicata attraverso una mail o un sms. Per fare domanda devi avere Per Dote Scuola 2019/2020 sono valide le certificazioni ISEE richieste in data successiva al 15 gennaio 2019.

BORSE DI STUDIO PER RAGAZZI CON DISABILITA’

È un contributo per gli alunni disabili che frequentano scuole primarie, secondarie di primo e secondo grado paritarie, con retta di frequenza. Per presentare la domanda per questa dote scuola uscirà un provvedimento successivo.

BORSE DI STUDIO DI MERITO

È un riconoscimento per gli studenti con i risultati più brillanti che hanno concluso nell'anno scolastico 2017/2018 le classi III, IV e V delle scuole secondarie di secondo grado e le classi III e IV dei percorsi di Istruzione e formazione professionale. Per presentare la domanda per questa dote scuola uscirà un provvedimento successivo.

 

Info: dotescuola@regione.lombardia.it

Lucia Balducci (tel. 02 6765 2278)

Maria Della Contrada (tel. 02 6765 2308)

Tiziana Zizza (tel. 02 6765 2382)

Tiziana Priore (tel. 02 6765 2318)

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Dote scuola 2019 Lombardia
Tutti gli aiuti economici agli studenti in Lombardia

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Scarica l'APP di
Radiomamma!