Genitori Scuola Cabrini

Via alla sfida solidale con Radiomamma for school: audiolibri per rendere più inclusive le biblioteche della scuola.


Audiolibri per aiutare gli alunni DSA e testi semplificati per gli alunni non madrelingua italiana. Rafforzare le biblioteche di elementari e medie, rendendole inclusive. Ecco la prima sfida solidale del 2020 per RADIOMAMMA FOR SCHOOL, che dal 2014 sostiene i genitori di Milano e città metropolitana che si danno da fare per migliore i nidi, gli asili, le scuole elementari e medie frequentate dai loro bambini e ragazzi. Anche tu puoi dare una mano, e senza spendere una lira.

Quest’anno il progetto solidale di Radiomamma ha un partner molto speciale: Redooc.com, la piattaforma di didattica digitale innovativa che supporta gli studenti e i docenti dalla Primaria alla Maturità. La scuola che partecipa al Radiomamma for school ha diritto a uno sconto del 50% sulle licenze Redooc. Vuoi contattare Redooc? Scrivi a: scuola@redooc.com

FONDI PER LE SCUOLE: COME FUNZIONA IL RADIOMAMMA FOR SCHOOL

  • noi ti raccontiamo la sfida solidale di una associazione di genitori, e questo mese tocca all’ Associazione Genitori Cabrini e Oltre Dal 13 gennaio al 13 febbraio 2020
  • tu ti iscrivi alla newsletter gratuita di Radiomamma e passi parola;
  • per ogni nuovo iscritto alla sua newsletter nel mese, Radiomamma dona 1 euro all'Associazione di genitori

ASSOCIAZIONE GENITORI CABRINI E OLTRE: GENITORI IN AZIONE IN ZONA FORZE ARMATE PER 1400 ALUNNI DI ELEMENTARI E MEDIE

L’ISTITUTO COMPRENSIVO CABRINI è formato da 3 plessi: Primaria “F.S. Cabrini”, in via delle Forze Armate 65; Secondaria di I grado “De Marchi Junior”, in via Crimea 22; Secondaria di I grado “Gulli”, in via Martinetti 25. Gli alunni sono quest’anno 1400, divisi in 62 classi; il personale della scuola è formato da 200 unità, di cui 34 docenti di sostegno.

PROGETTO: AUDIOLIBRI E TESTI SCOLASTICI IINCLUSIVI NELLE BIBLIOTECHE DELL'ISTITUTO 

La sfida

Comprare audiolibri per le biblioteche scolastiche del Comprensivo (elementari e medie), come ausilio per gli alunni DSA e testi scolastici specifici semplificati di grammatica e lettura per alunni non madrelingua italiana. Servono 300 euro. “Questo progetto è molto importante perché tende a promuovere l’inclusione e indirettamente contrasta la dispersione scolastica. Nelle nostre scuole abbiamo una sessantina di DVA, una sessantina di DSA, una trentina di BES certificati o in fase di certificazione. Gli alunni stranieri sono più di 400, tra cui alcuni NAI”, spiega Daniela Mugnaini, presidente dell’Associazione Genitori Cabrini e Oltre

I risultati dell’Associazione genitori oggi
L’Associazione Genitori Cabrini e Oltre è l’associazione dell’I.C., che comprende bambini, ragazzi, genitori, nonni e simpatizzanti, per un totale di circa 260 iscritti. Il Consiglio Direttivo è formato da 8 Soci. Info: info@genitoricabrini.it; il gruppo FB è Cabrinieoltre. Nata nel novembre 2014, come emanazione del Comitato Genitori della scuola Cabrini, lo scopo dell’Associazione Genitori è quello di aiutare la scuola e le famiglie degli alunni. “In questi anni abbiamo supportato la scuola con strumenti e materiali didattici e tecnologici utili per le attività educative, abbiamo promosso e gestito attività di completamento della formazione e delle esperienze interpersonali, in orario scolastico ed extrascolastico, abbiamo creato e gestito servizi di supporto a genitori e alunni, abbiamo organizzato incontri serali per approfondire argomenti di interesse generale e offrire occasioni di confronto con esperti, abbiamo aiutato famiglie in difficoltà per consentire a tutti di partecipare a gite e ad altre attività a pagamento, abbiamo supportato la scuola nell’organizzazione e realizzazione di open day e feste. In particolare per i bambini e i ragazzi della scuola abbiamo organizzato: corsi curricolari ed extracurricolari di inglese, corsi pomeridiani di musica e teatro, il doposcuola (aiuto-compiti) alle medie, incontri al mattino sulle nuove tecnologie, incontri per le medie con autori di libri, tornei di calcio, spettacoli teatrali, pizza party, trekking artistici, premiazioni degli alunni meritevoli nello sport o in concorsi”.

COSA FARE PER SOSTENERE LA SFIDA DELL'ASSOCIAZIONE GENITORI CABRINI E OLTRE

  • iscriviti alla newsletter gratuita che racconta gli appuntamenti per bimbi e ragazzi a Milano, le news dedicate alle famiglie e molto altro ancora;
  • inoltra questo messaggio via e-mail agli amici, condividilo sui social: più fai tam-tam, più euro doniamo!

 

 

 

 

 

 


Aggiungi un commento

Image CAPTCHA

Associazione Genitori Cabrini e Oltre
Mamme dell'Associazione Genitori Cabrini e Oltre alla festa di Natale della scuola

Può interessarti anche:

Iscriviti alla newsletter di Radiomamma

Leggi le ultime notizie pubblicate:

Corsi e progetti speciali

Scarica l'APP di
Radiomamma!